Lorella Bergamo

Innanzitutto le presentazioni. Mi chiamo Lorella Bergamo , ma per tutti sono Lolly e guai a chiamarmi Lorella. Già il diminutivo dice molto di me. Sono nata a Bolzano ma come molte mie colleghe sostengono è stato un errore, uno scherzo del destino perché il mio temperamento è decisamente napoletano.

Vivo in questa città da ormai vent’anni e all’incirca dagli stessi anni lavoro in questa azienda. Non è quindi presuntuoso affermare che l’ho vista nascere, crescere e che io sono cresciuta con essa.

La mia firma digitale riporta: Coordinatrice Bancadati e Stakeholder ma preferisco considerarmi più una “sorella maggiore” (non per età, ma per esperienza) dei miei collaboratori. Una sorella maggiore che dà consigli, insegna, ma che quando c’è da alzare la voce, non si tira indietro. Pretendo sempre il massimo perché do il massimo.

La mia frase più frequente: «è una follia».

La mia seconda frase più frequente: «in che mese siamo?»

Il mio cibo preferito: la cioccolata.

A cosa non rinuncerei mai: ad imparare lavorando.

Tre aggettivi per qualificarmi: estrosa, impulsiva, determinata (una volta qualcuno, ma non ricordo chi, mi ha definita una “macchina da guerra”).

Insomma! Eccovi Lolly

Linkedin

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: