Paolo Pozzolini nuovo Country Lead di Leo Pharma Italia

/, Marika Romagnoli/Paolo Pozzolini nuovo Country Lead di Leo Pharma Italia
Paolo Pozzolini è il nuovo Country Lead di Leo Pharma Italia Condividi il Tweet

Lo ha annunciato l’azienda due giorni fa, il 18 Settembre: Paolo Pozzolini è il nuovo Country Lead di Leo Pharma Italia, l’affiliata italiana della danese Leo Pharma, impegnata principalmente nel settore dermatologico.

“Il mio obiettivo è quello di continuare a far crescere l’affiliata italiana alimentando sempre di più la partnership con l’universo dermatologico, per migliorare la qualità di vita di tutti i pazienti che soffrono di patologie della cute”.

ha affermato Paolo Pozzolini, dichiarandosi concentrato a far crescere ulteriormente Leo Pharma Italia attraverso le relazioni – già impegnata da tempo in progetti basati sul coinvolgimento del paziente e la divulgazione di una corretta informazione per quanto riguarda le patologie della pelle.

Paolo Pozzolini nuovo Country Lead di Leo Pharma Italia

Paolo Pozzolini è stato eletto qualche giorno fa Country Lead, succedendo Paolo Cionini – che ha ricoperto questo ruolo sin dall’apertura della sede italiana.

Pozzolini viene da Amgen, di cui è stato direttore della Business Unit General Medicine. Vanta un’esperienza ventennale nel mondo farmaceutico: dopo la laurea in Farmacia conseguita a Pisa, ha ricoperto vari ruoli nazionali ed internazionali.

Ha collaborato con aziende del calibro di UCB (dove ha cominciato come Product Specialist), Eli Lilly (per cui ha lavorato sia alla Direzione Medica, che alla funzione Marketing), e Bristol Myers Squibb.

Pozzolini propone dunque un miglioramento della qualità di vita dei pazienti affetti da patologie della pelle, attraverso lo sviluppo di ulteriori forme di partnership.

D’altronde la capacità di fare rete e alimentare le relazioni sono uno dei punti di forza dell’azienda, che nel 2016 ha partecipato alla prima edizione del Premio Le Eccellenze dell’Informazione Scientifica e per la Centralità del Paziente, classificandosi tra i vincitori della categoria Informazione Scientifica Telefonica col progetto Clouderma.

La filosofia di Pozzolini sembra tagliata su misura col ruolo che è stato chiamato a ricoprire: l’affiliata italiana sarà destinata senz’altro a crescere.

By | 2017-12-11T09:19:34+00:00 settembre 20th, 2017|0 Commenti

Scrivi un commento