Bayer Bilancio 2014Bayer diffonde il bilancio 2014 su Twitter: un ottimo anno per le vendite e per il digital #BFNC15. Tweet this

 

Il 2014 è stata una buona annata per il settore farmaceutico, tanto che si è parlato – addirittura – di “anno d’oro”. Lo è stato sicuramente per Bayer.

Il colosso farmaceutico tedesco, infatti, ha chiuso il 2014 registrando un +7,2% nelle vendite.

Il contenuto è importante, ma a volte anche il contenitore gioca un ruolo fondamentale. Fuori dal luogo comune, non solo è rilevante la notizia del bilancio positivo, ma anche il mezzo con cui Bayer lo abbia comunicato: i social.

Che ci sarebbe stata una cronaca social è stato annunciato già ieri, alle 17:33 proprio su Twitter.

Un approccio, quindi, molto informale al bilancio, anzi, un Tweet.

 

#BFNC15

Parteciperai anche tu?” Il tweet, inoltre, conteneva anche l’hashtag  #BFNC15,  cui sarebbero stati associati tutti i post con gli aggiornamenti della conferenza stampa di Leverkuse. Un modo molto pratico per seguire il flusso di notizie e di commenti non solo degli account ufficiali del gruppo, ma anche dei giornalisti e dei manager di Bayer.

Il video live stream è iniziato alle ore 09:43, fuso orario Europa Centrale – una multinazionale che usa il web per lanciare un appuntamento live deve specificarlo obbligatoriamente – l’account Twitter @Bayer ha ribadito di rimanere sintonizzati sui social per ricevere aggiornamenti in tempo reale sull’andamento del 2014.

 

Il bilancio 2014

Il 2014 costituisce una pietra miliale per gli sviluppi di Bayer nel lungo termine.

Alle 10:02 Marijn Dekkers, CEO di Bayer, introduce la presentazione del bilancio.

«Le vendite del gruppo sono salite del 7,2%, per un importo pari a 42,2 miliardi di euro, che è stato il livello più alto nella storia dell’azienda» dichiara Dekkers.

I dividendi sono aumentati del 2,25%.

Gli EBIT sono cresciuti dell’11,6% (5,5 miliardi di euro), mentre gli EBITDA hanno registrato un aumento del 4,9% (8,8 miliardi di euro).

Il valore per azione del gruppo è cresciuto del 7,3%.

 

Il Gruppo

Le vendite di Bayer HealthCare sono cresciute del 7,5%, raggiungendo un guadagno di 20 miliardi di euro.

Bayer CropScience ha aumentato le vendite dell’11,2% per un importo pari a 9,5 miliardi di euro.

In Bayer MaterialScience le vendite sono state di 11,7 miliardi, con una crescita del 5% circa.

Niko Palosuo, Head of global communications di Bayer Material Science AG, ha usato #BFNC15 per congratularsi con Oslo, perché le vendite Xofigo™, il farmaco norvegese contro il cancro, che sono state di 157 milioni di euro, con un aumento di 41 milioni rispetto al 2013.

 

Bayer punta sull’innovazione

Durante la conferenza stampa emerge anche che Bayer intende investire ulteriormente in ricerca e sviluppo con un +10%, che equivale a più di 4 miliardi di euro.

Per questa ragione, Marijn Dekkers dichiara di aspettarsi una crescita dell’innovazione.

Per scoprire chi ha usato l’hashtag #BFNC15 e seguirne l’andamento clicca qui.

I più tradizionali possono – ancora –  leggere il classico comunicato stampa ufficiale.