Formazione Informazione Medico ScientificaLa formazione rappresenta la chiave essenziale per rendere efficace l’informazione medico scientifica. Tweet this

Sebbene in questo momento storico la formazione sia considerata una spesa improduttiva e andrebbe tagliata; in realtà, in un mondo che cambia, il cambiamento rappresenta una grande opportunità per innovare anche i processi formativi.

Volendo fare un paragone, per esprimere l’importanza del processo formativo, direi di immaginare di essere un genitore e di chiedersi cosa si desidera per i propri figli. Le domande sarebbero: “Cosa vorrei per i miei figli? In cosa investirei per aiutarli a realizzarsi?”. Penso che in molti risponderebbero: “Vorrei che i miei figli studiassero. Investirei in scuola e università per consentire loro di laurearsi e, magari, frequentare un master”.

Se hai risposto in questo modo, in sintesi, desideri che i tuoi figli che si formino.

 

L'(in)formazione scientifica

Anche in ambito dell’informazione scientifica, la formazione ricopre un ruolo di estremo valore. E non servono riunioni costosissime, con relatori di spicco a parcelle stratosferiche. Basta cambiare, innovare.

Per far spiegare meglio la reale necessità di formazione, cito Salvatore Ruggiero, CEO di Merqurio:  «Se il medico cambia, allora deve cambiare anche il modo di approcciarsi a loro e se la formazione non mira a far comprendere il mondo che cambia, allora, non è di alcun aiuto».

Sulla base di questo, in qualità di RSS (Responsabile del sevizio scientifico), ho appoggiato il cambiamento formativo della nostra rete di informazione ma in generale di tutti i nostri dipendenti. Le piattaforme multimediali certificate e l’e-learning consentono di somministrare in maniera costante, ripetuta, continua, una grande quantità di materiali formativi in tempi brevi senza spostamenti di persone e ingenti costi associati. Basta un PC e una connessione internet per potersi dedicare  a studio di materiali di varo tipo e su molteplici argomenti (presentazioni, file word, PDF, video o altro)  in un processo formativo strutturato e  organizzato, su piattaforma certificata e con relativi test di ingresso per valutare il grado di conoscenza preliminare del discente e test di verifica a fine corso per poter valutare l’apprendimento. Il tutto con un attestato di conferma training che consente di formalizzare la formazione avvenuta.

Il processo messo in atto è certificato ISO 9001 ed è disciplinato nelle procedure PQ6 A e PQ6 A1 presenti nel manuale qualità di cui l’azienda Merqurio Pharma è munita.

 

Formazione on-line

In conclusione, posso solo dire che adeguando la formazione ai tempi e trasferendo la maggior parte di essa sull’on-line siamo riusciti a migliorare significativamente le conoscenze e le capacità comunicazionali dei nostri informatori, un investimento che sta ritornando tutto in termini di efficacia dell’attività di informazione medico scientifica.

Il futuro è on-line e quindi anche la formazione deve adeguarsi ai tempi.